Guida MacKeeper

Vediamo le caratteristiche e le funzionalità di base di MacKeeper. Innanzitutto scarica il programma sul tuo MAC ed avvia l’installazione. Molto probabilmente al termine del download vedrai una finestra in cui devi confermare di voler scaricare questo programma.

Dopo l’installazione apri il programma che si presenterà con questa interfaccia:

Come puoi vedere hai soltanto una opzione che è quella di effettuare la scansione del computer. Avvia la scansione ed attendi che sia completata (potrebbe durare anche una decina di minuti). Al termine verranno visualizzati tutti gli errori da risolvere e tutte le ottimizzazioni di cui ha bisogno il tuo MAC.

Ecco la schermata dopo la scansione:

Come potete vedere il nostro MAC è messo malissimo sotto tutti i punti di vista, dalla pulizia alla sicurezza, alle prestazioni…

Cliccando su Pulizia abbiamo questa finestra di dettaglio che indica la quantità di file inutili presenti nel sistema che occupano spazio e riducono le prestazioni del sistema:

Invece per la Sicurezza vengono visualizzati gli strumenti che bisogna attivare per evitare virus, minacce internet e furto del computer:

Infine per le Prestazioni vengono evidenziati gli elementi che bisogna aggiornare e lo stato della memoria RAM:

OK!, Come risolviamo questi problemi e miglioriamo lo stato del sistema? Basta cliccare sul pulsante CORREGGI GLI ELEMENTI IN MODO SICURO (dovrai poi solo inserire la tua email per continuare)

Il programma effettuerà la correzione e l’ottimizzazione del sistema in modo automatico e veloce. Se stai usando la versione di prova il programma correggerà solo una parte dei problemi, per correggere tutti i problemi dovrai acquistare la licenza.

Come avrete potuto notare, si tratta di un programma che non ha bisogno di nessuna impostazione, in quanto fa tutto in modo automatico con solo 2 clic!